Olinad Viaggi

Tour Grecia e Meteore

Grecia

Agosto


€ 1500.00
ISCRIZIONE




Dettagli (Download PDF)


La quota di partecipazione         Euro 1,500 con un minimo di 30 partecipanti
La quota di partecipazione         Euro 1,430 con un minimo di 35 partecipanti
-    PENSIONE COMPLETA, GUIDA DURANTE TUTTO IL TOUR -


La quota di partecipazione comprende:

Viaggio nave a/r in cabine esterne 2 letti con servizi
Autobus a disposizione per tutto la durate del viaggio
Traghettamento a/r vostro pullman
Passaggio nave in cabina doppia / tripla
Cena bordo il 29.08
Cena a bordo il 07.09
1 pernottamento ad Ancona /dintorni  in Hotel, cena inclusa
1 pernottamento a Kalambaka – Hotel 4*
1 pernottamento a Delfi – Hotel 4*
2 pernottamenti ad Atene – Hotel 4* tipo Titania
3 pernottamenti area Patrasso –  AVLINA BEACH 4 ****
Pensione completa in Grecia  dal pranzo del 30.08 al pranzo del 07.09
Bevande ai pasti ( ½ minerale + ¼ vino)
Guida Professionale Italiana in Grecia per tutte le  visite in programma incontro allo sbarco a Igoumenitsa il 30.08 alla partenza da Patrasso
Vox Tour
Assicurazione Medica Sanitaria bagaglio

La quota non comprende
Le colazioni e i pranzi a bordo della nave
Gli ingressi da pagare in loco circa Euro 50,00  per persona
Supplemento Singola Euro 390,00 durante il tour
Supplemento Singola Cabina nave Euro 100,00 a/r POCHE DISPONIBILI

 

 

 

PRE ISCRIZIONI: Essendo alta stagione Vi chiediamo Gentilmente una pre iscrizione senza acconto entro il 30 di maggio.  
Seguiranno dettagli.

TOUR GRECIA E METEORE CON SOGGIORNO AL MARE

28 Agosto – 08 Settembre 2022

Pensione Completa

 

Il nostro tour in Breve:  

28.08  Ritrovo dei partecipanti e con il bus partenza per Ancona.  Sistemazione nelle camere prenotate. Cena e pernottamento.

29.08     imbarco ad Ancona-partenza per Igoumenitsa. Cena e pernottamento a bordo

30.08     sbarco Igoumenitsa – incontro con la guida – s visita Dodona e Ioannina / Metsovo con pranzo, in serata arrivo a Kalambaka – cena e notte hotel.

31.08     mattino visita Meteore – pranzo Kalambaka – cena e notte hotel a Delfi.

01.09     mattina visita sito e Museo Delfi – pranzo ristorante – cena e notte hotel Atene

02.09     Visita Atene con pranzo in taverna alla Plaka – cena e notte hotel Atene

03.09     Argolide – visita Micene (pranzo) e Epidauro – cena e notte hotel balenare

dal 4 al 6 Settembre Soggiorno mare in hotel trattamento all inclusive

07/09    partenza per Olympia e visita con guida locale - dopo il pranzo in ristorante - trasferimento a Patrasso-imbarco-partenza per Ancona

08.09     sbarco ad Ancona e con il bus partenza per il viaggio di rientro in sede.

 


Cosa visitermo:

KALAMBAKA – METEORE Nella regione della Tessaglia potremo ammirare le Meteore, un complesso di rocce sormontate da monasteri cristiani. Uno spettacolo naturale e architettonico, inserito nel 1989 dall’Unesco nel Catalogo dei Monumenti del Patrimonio Internazionale come bene culturale e naturale di particolare importanza. Le Meteore furono colonizzate dai monaci a partire dal XII secolo. La vera e propria attività religiosa e monastica comincia, però, nel quattordicesimo secolo per iniziativa del monaco Nilos il quale raccolse i monaci che vivevano isolati nelle grotte. I monasteri (sei sono quelli visitabili) si presentano restaurati e gli affreschi ben conservati, dopo aver conosciuto, in seguito alla seconda guerra
mondiale, un periodo di rovina e decadenza. L’accesso in alcuni casi avviene tramite salite a scalini, in altri l’unico mezzo di  collegamento è una sorta di funicolare, spettacolare perché sospesa nel vuoto.           

DELFI Visita guidata del sito archeologico, nei tempi antichi l’ombelico del mondo greco, la sede del più importante e venerato oracolo del dio Apollo. Percorrendo la Via Sacra, si potranno ammirare i Tesori delle diverse città greche ed i resti del Tempio dedicato all’Apollo Delfico. Sull’architrave del portale al santuario era riportato il celebre motto “conosci te stesso”. Famosi anche il teatro e lo stadio in cui, ogni quattro anni, si svolgevano i giochi pitici. (Gare atletiche, poetiche e musicali che si tenevano in occasione delle Pitiche, feste celebrate a Delfi in onore di Apollo Pizio a partire dal 6° sec. a.C., con cadenza quadriennale, seconde per importanza solo alle Olimpie).

VISITA  ATENE con Acropoli,  Museo dell’Acropoli, Museo Nazionale.
Il tour inizia dal porto di Pireo, dove ammireremo il porto navale di Zea , che fu costruito agli inizi del quinto secolo a.C. da Temistocle, per difendere la città dall’Impero Persiano. Dopo un breve percorso arriveremo alla culla della civiltà occidentale e capitale della Grecia, la cosmopolita Atene. Grande e moderna città, Atene ospita le rovine più incredibili della storia. Procederemo il nostro tour attraverso il tempo con la visita della famosa Acropoli. Il Partenone è l’edificio principale, costruito in onore alla dea Atena, protettrice della città. Dopo la visita dell’Acropoli, in breve tempo arriveremo al Nuovo Museo dell’Acropoli, costruito con un moderno disegno, capace di ospitare ed esporre al suo interno, nelle migliori condizioni, tutti i tipi di opere. Il museo è suddiviso in tre piani, basso, medio ed alto. Il Museo e’ disegnato e realizzato sopra gli antichi scavi, sostenuto da più di 100 pilastri posizionati individualmente.
Il piano basso ospita al suo interno l’esposizione temporanea e grazie al suo pavimento in vetro trasparente, potremo contemplare perfettamente gli scavi antichi. Una scala in vetro ci conduce in uno spazio a doppia altezza in cui sono esposte in forma permanente i resti archeologici ritrovati dall’età Arcaica all’ultimo periodo Romano. L’edificio e’ ruotato di 23 gradi ed allineato con il Partenone. La collezione del Nuovo Museo consiste principalmente in sculture, molte delle quali decoravano originalmente i monumenti dell’Acropoli. Continueremo la nostra visita con un tour panoramico della città ammirando importanti monumenti neoclassici, come l’Università, la Libreria Nazionale e l’Accademia Nazionale, attraversando il cuore di Atene, passeremo per numerosi punti di interesse come l’Arco di Adriano, il Palazzo della Costituzione, la Tomba del milite ignoto ed il Parlamento. Grazie a questo tour potremo notare come metà della popolazione greca e’ concentrata ad Atene.


IL CANALE DI CORINTO – ARGOLIDE Sosta a Corinto, dove si può ammirare il canale il cui progetto risale all’epoca di Nerone, e solo nel 1893 la tecnologia fu in grado di scavare.  Dopo un'ora e mezza circa di viaggio arriveremo al famoso canale di Corinto. L'idea di costruire il canale risale ai tempi di Roma, quando l'imperatore Nerone fece iniziare i primi scavi con pale d'argento e schiavi ebrei. Solo verso la fine dell'ottocento la tecnologia fu sufficiente a "tagliare" l'istmo. Dal ponte sopra il canale (costruito a 90 metri sull'acqua) potrete ammirare la vastità di questa opera lunga più di 6 Km.    Se avremo la fortuna di vedere una nave passare lo stretto scatteremo una foto indimenticabile!

EPIDAURO – ARGOLIDE  Epidauro, costruita attorno al III secolo a.C.. Il tempio della città, costruita sul versante di una montagna, era il più rinomato centro di cura del mondo classico e qui i malati affluivano nella speranza di guarire. Il Teatro di Epidauro è il meglio preservato di tutti gli antichi teatri in Grecia. Visiterete il sito e ammirerete le fondamenta del Santuario di Asclepio, la casa degli ospiti, il “tholos” (camera funeraria circolare) e l’Abaton, oltre ai Templi di Artemide e Teme e al ginnasio.

MICENE – ARGOLIDE Micene, una delle più importanti città del mondo antico. La regione di Micene venne abitata fin dagli inizi dell’Età del Bronzo (attorno al 2.500 a.C.) e la civiltà micenea raggiunse l’apice del potere politico, militare e culturale nel periodo tra il 1.600 e il 1.100 a.C., quando il regno fu conquistato dai Dori. La guida vi condurrà alla scoperta delle rovine e degli scavi archeologici; durante questa visita potrete ammirare la famosa Porta dei Leoni, posta all’ingresso della cittadella murata, e la celebre tomba ad alveare, considerata il sepolcro di Agamennone. Gli scavi hanno inoltre portato alla luce i resti del complesso del palazzo reale, di diverse tombe a fossa e di numerosi tesori d’oro.

OLYMPIA
Ad Olimpia cominciarono nel 776 a.C. i giochi olimpici ed è proprio in questa località che la celebre torcia è accesa all’inizio dei giochi moderni. L’affascinante escursione agli scavi di Olimpia comprende la visita ai monumentali resti del Tempio di Giove, del Tempio di Era, del Ginnasio, della Palestra e dello Stadio.


ISCRIZIONI: Essendo alta stagione Vi chiediamo Gentilmente una pre iscrizione senza acconto entro il 30 di maggio.  Seguiranno dettagli.