Olinad Viaggi

LA ’NDOCCIATA il più grande rito del fuoco del mondo

13-15 Dicembre 2024

Dicembre,Natale


€ 430.00
ISCRIZIONE




Dettagli (Download PDF)


Quota di partecipazione Euro 430,00


Quota di partecipazione:
Sistemazione in hotel 3*** sup/4**** in camere doppie con servizi;
2 pranzi tipici, 2 cene in hotel bevande ai pasti (¼ vino e ½ acqua minerale);
Servizio di guida ed accompagnamento turistico per tutte le località;
Como Autobus Granturismo a disposizione come da itinerario
Servizio microfonaggio


La quota non comprende:
Extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
Supplemento singola Euro 50,00 (2 notti)
Assicurazione contro l’annullamento da stipulare alla conferma Euro 15.00 per persona


Iscrizioni entro il 31 Agosto 2024, e comunque fino ad esaurimento posti, con acconto di 100,00 Euro + eventuale assicurazione contro l’annullamento di Euro 15.00 per persona sul seguente IBAN IT37U0843010900000000265232 pratica 24/297 causale ‘Ndocciata 2024.
Saldo 13 Novembre 2024.

 

QUOTE Le quote sono calcolate sul minimo di 35 partecipanti. I viaggi verranno confermati al raggiungimento dei 30 partecipanti. Nel caso di mancato raggiungimento di tale numero è facoltà dell’Organizzazione annullare oppure confermare la partenza dello stesso, adeguando la quota, secondo necessità entro e non oltre l’8% del costo totale del viaggio e informandone gli iscritti entro 14 giorni dalla data di partenza per tour.

 

13-15 Dicembre 2024
“LA ’NDOCCIATA” il più grande rito del fuoco del mondo


Venerdì 13 Dicembre 2024
Partenza in prima mattinata da Como Piscina di Muggio (altri carichi verranno comunicati in base alle adesioni ricevute. Arrivo del gruppo in Abruzzo sulla costa Vasto/San Salvo. Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Pranzo. Nel pomeriggio visita di Vasto cittadina posta sulla sommità di una collina che si affaccia direttamente sul mare. Visita al centro storico e ai principali monumenti: Castello Caldoresco, Torre di Bassano, all’elegante piazza Rossetti, alla Cattedrale di S. Giuseppe e alla chiesa di S. Maria Maggiore custode della Sacra Spina e al Palazzo D’Avalos. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

Sabato 14 Dicembre 2024
Prima colazione in hotel. Escursione a Trivento. Sul percorso sosta nel caratteristico centro storico presenta la cattedrale al cui interno è possibile vistare la cripta di S. Casto costruito con materiale romano di reimpiego. È visitabile anche il museo diocesano di arte sacra. Nella piazza principale del paese viene allestito un singolarissimo albero di Natale realizzato con i lavori all’uncinetto delle signore del paese molisano. Possibile incontrare le signore nel borgo storico ed acquistare qualche straordinaria loro creazione. Proseguimento per Agnone, caratteristico centro dell'alto Molise ricco di opere d'arte, di artigianato e gastronomia tipica. Degustazione delle famose “stracciate” e “caciocavalli” in ristorante o in caseificio. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita ai principali monumenti del centro storico. visita alla più Antica Pontificia Fonderia di Campane del mondo con spiegazione, da parte di un esperto artigiano, delle diverse fasi della lavorazione delle campane con le antiche e suggestive tecniche della fusione del bronzo. Visita al Museo della Campana.
Alle ore 18.00 si assisterà alla manifestazione della ‘NDOCCIATA: tradizionale e suggestiva processione natalizia legata al culto del fuoco e considerato il rito più grande al mondo. Possibilità di sostare nel mercatino natalizio e agli stand dei prodotti tipici locali. Rientro in hotel. Cena e Pernottamento.

 

Domenica 15 Dicembre 2024
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Rimini per la visita libera dei Presepi di Sabbia, un’installazione unica che ogni anno attira tantissime famiglie e visitatori provenienti da ogni regione italiana. La realizzazione dei Presepi di Sabbia è molto apprezzata a Rimini per la suggestione e la cura delle realizzazioni; una tradizione acclamata anche per il legame creato tra la consuetudine del presepe e il territorio. La sabbia, infatti, è simbolo per eccellenza della tradizione balneare di Rimini. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro con arrivo in serata.