Olinad Viaggi

Castelllo di Aymavilles e la Valle del Gran Paradiso

Aosta

Luglio


€ 240.00
ISCRIZIONE





La quota di partecipazione:  Euro 240,00


La quota comprende:
Viaggio in Autobus Granturismo
Guida con il gruppo per la giornata del primo e secondo giorno
Ingresso al Castello
Vox tour
1 notte in hotel ¾ stelle ad Aosta con trattamento di mezza pensione cena pernottamento e prima colazione a buffet, acqua e vino incluso ai pasti
Assistente di Viaggio Olinad
Assicurazione medico inclusa nella quota.

 

La quota non comprende
Tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”
Supplemento doppia ad uso singola a richiesta

 

 

Iscrizioni entro il 20 di Giugno 2022 a Tiziana 3889241573 per partenze da Porlezza

Iscrizioni entro il 20 di Giugno 2022 a Barbara 3482728087  per partenze da Como (Fronte Melillo)

16 – 17 Luglio 2022

IL CASTELLO DI AYMAVILLES AOSTA E LA VALLE DEL GRAN PARADISO

 

Sabato 16 Luglio

Ritrovo dei sig.ri partecipanti a Porto Letizia alle ore 06:30 e con il bus partenza per la Valle D’Aosta

Arrivo ad Aymavilles, un comune di 2.000 abitanti a 646 metri di altitudine, sorge sulla destra orografica della Dora Baltea all’imbocco della valle di Cogne e offre ai suoi visitatori un paesaggio variegato e ben coltivato, nel quale le vigne, alternate ai meleti, sembrano abbracciare il castello che domina l’intero territorio. La localizzazione favorevole ha permesso un fiorente sviluppo della viticoltura, che trova il suo punto di forza nella produzione del vino rosso Torrette e di molti altri rinomati vini locali. Il nome Aymavilles probabilmente proviene da Caius Avillius Caimus originario di Padova, promotore e proprietario del ponte-acquedotto romano Pont d’Ael costruito nell’anno 3 a.C., situato a pochi chilometri di distanza dal paese. Con le guide visite alla splendido Castello. Pranzo libero nel bel borgo. Nel pomeriggio, trasferimento ad Aosta. Sistemazione nelle camere prenotate. Alle ore 16.00 circa, visite guidata. Cena in hotel e pernottamento.

 

Domenica 17 Luglio 2022

Dopo la prima colazione, alle ore 08:30 con il bus  partenza alla scoperta della Valle di Cogne, con la guida, escursione nella Valnontey, (1.682 mt) la “Porta” del Parco Nazionale del Gran Paradiso,  passeggiata lungo il torrente    alla ricerca dei camosci  e  degli stambecchi ….. A seguire tour orientativo di Cogne, uno dei paesi più caratteristici di tutta la Valle  ’d’Aosta. Visita della “Maison Gérard-Dayné”, uno dei maggiori esempi dell’architettura tradizionale valdostana e pranzo libero.   Nel pomeriggio faremo la  pianeggiante e pittoresca “pedonale di Lillaz” è una delle passeggiate più facili dell’intero comune di Cogne. La passeggiata, interamente su strada poderale e sul versante orografico sinistro del torrente Urtier, si imbocca in via Mines de Cogne di fronte al ristorante e attraversa boschi di abeti rossi e larici.   Appena dopo l’abitato di Champlong il percorso varca il Geosito, un ambiente stravolto da una gigantesca frana avvenuta durante l’alluvione del 2000. Tutto il percorso, lungo il quale sono state posizionate diverse panchine per riposarsi, è praticabile anche con passeggini ed è accessibile ai diversamente abili.   Arrivo alle Cascate di Lillaz:  le famose cascate con tre salti d'acqua del torrente Urtier per complessivi metri 150 di altezza.  Le cascate possono essere ammirate nella loro pienezza grazie ai sentieri che le costeggiano e che consentono la scoperta dei tre livelli di cui si compone, caratteristica questa che la contraddistingue da cascate più verticali. Sulla  strada del rientro breve sosta al Ponte-acquedotto di Pondel, con i suoi 2,30 metri di larghezza, 50 di lunghezza e 14,20 di luce dell’arco, è una delle maggiori opere di ingegneria civile realizzate dai Romani nell’arco alpino. Arrivo a Como / Porlezza per le ore 21.00 circa.

 

Si raccomanda abbigliamento e calzature adatte alla montagna. NOTA BENE: attenzione per chi non se la sente di camminare, l’autobus è a disposizione per gli spostamenti tra le frazioni.